Leave a comment

Insert Coin: la Storia dei Videogiochi a Carbonara (Ba)

Venerdì 14 luglio, in una insolita cornice estiva e serale, si è svolto nella sede di Alumni Mathematica presso il Mercato Coperto di Carbonara (Ba), un interessantissimo talk sulla storia dei videogiochi a cura di Pierpaolo Basile, ricercatore presso l’Università di Bari nel campo dell’Intelligenza Artificiale, socio di Alumni e di Apulia Retrocomputing, e (per la parte grafica) di Lucia Siciliani, artista e gamer.

L’evento è stato organizzato da Alumni Mathematica con la collaborazione di Apulia Retrocomputing e Warp Zone (associazione di retrogaming e retrocomputing con sede a Brindisi).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il talk ha spaziato dalle origini dell’industria dei videogiochi (creazione della Magnavox Odissey) sino al lancio del Nintendo Super Nes (1990) ponendo particolare attenzione a curiosità ed aneddoti storici, arricchita da innumerevoli filmati di repertorio che hanno aiutato il numeroso pubblico presente a ricavare un quadro complessivo delle principali dinamiche che hanno animato un periodo di progressi roboanti dal punto di vista tecnico e concettuale, di profonde crisi strutturali e contraddizioni, di grandi personalità dotate di ingegno e spirito di inventiva.

A seguire gli intervenuti hanno potuto godere di sessioni di free play su console storiche quali Vectrex, Mattel Intellivision, Sega Mega Drive, Nes, su home computer degli anni ’80 come Commodore Vic20, C64, Amiga, Sinclair ZX Spectrum e su veri cabinati da sala giochi (restaurati da Warp Zone), su cui hanno potuto rivivere le sensazioni di una vera sala giochi, sfidandosi ai più famosi coin up quali Pacman, Space Invaders, Galaga.

Leave a comment

Insert Coin: la storia del videogioco a Carbonara.

L’Associazione, che collabora assiema a Warp Zone all’organizzazione dell’evento di Alumni Mathematica, vi invita tutti a partecipare il 14 luglio ad INSERT COIN: LA STORIA DEI VIDEOGAME! Noi saremo presenti per curare l’allestimento di alcune postazioni interattive.

Gli organizzatori comunicano che l’ingresso sarà gratuito per i soci delle associazioni che partecipano all’evento. Per i non soci sarà necessario tesserarsi ad Agorà Mathematica, spinoff di Alumni Mathematica, al costo di €5 comprensivi di birra e patatine offerte durante l’evento.

Leave a comment

Donazione Prof. Ciurchea

L’associazione ringrazia il socio, professor Decebal-Radu Ciurchea, dell’Università Babeș-Bolyai di Cluj-Napoca (Romania) per la donazione del materiale ritratto in foto.

 

 

 

 

 

Leave a comment

Star Wars su TI-994A

In occasione del 40esimo anniversario del film Star Wars pubblichiamo il contributo del nostro socio, Decebal-Radu Ciurchea, docente presso la Facoltà di Fisica dell’Università di Cluj-Napoca in Romania, nonchè appassionato collezionista di Texas Instrument TI-994A.

Il listato in BASIC che segue è relativo ad un programma che disegna Lord Vader, il Millenium Falcon ed una Guardia Imperiale (nella foto qui sotto).

Il programma è stato recuperato da una vecchia audiocassetta.

Cliccate qui per scaricare il listato.

1 Comment

Riparazione Commodore Vic-20 “spectrumizzato”

Riparazione effettuata da Antonio Caradonna

PARTE 1

L’Associazione acquista una scheda madre per completare un Vic-20 proveniente da donazione. Questo Vic-20 risultava infatti utilizzato come contenitore di uno ZX Spectrum. In Associazione, scherzando, ma non troppo, si parlava di Vic-20 “spectrumizzato”.

                                                                                                                                                                                 Il Vic-20 “spectrumizzato”

                                                                                                                                        Alla scheda acquistata mancano le rom kernal e character, ma data la facilità a reperire delle eprom si decide di optare per utilizzare queste ultime, testando i numerosi adattatori proposti sul web. Per la rom kernal tutto bene: l’adattatore per una eprom 2764 funziona bene. Non è così per la rom character, che blocca il computer.

Il difetto sul video causato dal 2532 montato con l’adattatore trovato su internet

Da uno studio dello schema elettrico e dei chip in questione si ricava che la rom originale (una 2332) dispone di due segnali CS (chip select). La eprom scelta come sostituto è una 2532 della Texas Instruments, chip prodotto proprio per mantenere una buona compatibilità con altre rom in commercio all’epoca. Difatti tutti i pin del bus dati sono giusti tranne che il pin 21 (Vpp), che si trova nella posizione errata, e che va posto a +5v. Ma l’adattatore non considera affatto la presenza di due CS (CS1 e CS2).

Il difetto sul vic20 con il pin 21 collegato ai +5volt e il pin 20 collegato a CS1

Il problema è dato dal singolo pin EP che nello schema dell’adattatore è collegato al solo CS1 col risultato che il chip, pur correttamente alimentato, risponde producendo a video caratteri spezzati, incompleti come da foto. La eprom infatti necessita di entrambi i segnali CS mandati dal Vic, che vanno sommati e applicati entrambi sul pin 20 (EP). Una rapida consultazione della tabella boleana aiuta a comprendere che necessita una porta OR, fornita da un chip 74LS32, dotato di ben 4 porte.

La eprom 2532 con il 74LS32 collegati

Il Vic-20 finalmente funziona correttamente. Non resta che indirizzare i pin del bus dati. Si provvede a zoccolare tutto in funzione della necessità di effettuare test sui chip di eventuali futuri Vic-20 che avessero necessità di essere riparati.

Vista di tutto il vic20 completato e funzionanteFinalmente funziona con la porta logica collegata correttamente

PARTE 2

Per mesi è stata valutata ed esplorata l’ipotesi di adattare una tastiera da un C64 o, peggio, da un C16. Non si è mai proceduto in tal senso in considerazione delle numerose incompatibilità che avrebbero richiesto un lungo e complesso lavoro di adattamento. Finalmente, grazie alla generosa donazione di Ezio Bagnis del Vintage Computer Club Italia abbiamo a disposizione una nuova tastiera per il Vic-20, semplice da montare e testare, potendo infine registrare il perfetto funzionamento del computer.

  

Leave a comment

1° Edizione di Web-Ecom a Bari

Il prossimo 9 giugno l’Apulia Retrocomputing sarà tra i patrocinanti della 1° edizione di Web-Ecom che si terrà a Bari, presso l’Hotel Parco dei Principi.

L’evento, organizzato da Aproweb – web agency di cui è CEO il nostro socio, Daniele Rutigliano, è il primo che si tiene in Puglia dedicato al mondo del digital.

Leave a comment

3a Mostra Tecno-Era a San Nicola La Strada (CE)

Segnaliamo la terza edizione della mostra Tecno-Era che si terrà nei giorni 20 e 21 Maggio presso il Salone Borbonico del Comune di San Nicola La Strada (CE).

La mostra realizzata da Associazione64, dal nome Tecno-Era, è alla terza edizione dopo l’enorme successo delle due precedenti edizioni presso il palazzo Ducale di Castel Morrone e presso il complesso monumentale del belvedere di San Leucio e che hanno rappresentato un evento unico nel suo genere nel Sud Italia.

Ulteriori informazioni sull’evento sono disponibili sul sito internet dell’Associazione:

Mostra Tecno Era – Terza Edizione

E’ anche stato creato un evento su Facebook

Per ulteriori informazioni,
Giovanni Bernardo
Resp. Tecnico Associazione64
http://www.associazione64.it
http://www.facebook.com/associazione64

Leave a comment

Recupero Olivetti L1 M20 ST

Immagini del recupero effettuato stamattina.

Leave a comment

Donazione Prof. Montemurro – Bari

L’associazione ringrazia il professor Giuseppe Vittorio Montemurro dell’I.P.S.I.A. L. SANTARELLA di Bari per la donazione del materiale ritratto in foto.

1 Comment

Cover Art – Etichette per floppy disk Amiga

A grande richiesta proponiamo un esempio di cover art. Si tratta di labels per dischetti Amiga composte all’interno dell’Associazione per intenti meramente amatoriali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cliccando qui potrete scaricare ben 48 etichette in un unico file .zip! Inserite nei commenti le richieste di ulteriori etichette per i vostri programmi preferiti per Amiga.

Leave a comment

Donazione Claudio Pezzuto

Tutta l’Associazione ringrazia il socio Claudio Pezzuto per aver realizzato a sue spese e donato generosamente il cavo di collegamento video da utilizzare per l’MSX Philips VG-8020 seriale n.JM00821031118 donato dal Sig. Rizzo di Conversano a maggio del 2016.

Leave a comment

Donazione di Lino Milillo – Bari

Tutta l’Associazione ringrazia sentitamente il Sig. Lino Milillo di Bari per la donazione del materiale di cui alle sottostanti immagini, conservato in splendide condizioni, praticamente quasi inutilizzato.

Leave a comment

Donazione di Michele Perniola – Bari (BA)

Un ringraziamento al socio Michele Perniola che ha donato all’Associazione un cospicuo quanto interessante lotto di software ovvero pacchetti applicativi per sistemi IBM compatibili. Una vera miniera di sapere tecnico da cui attingere per ricostruire la storia dell’informatica che è passata anche attraverso la conoscenza dei sistemi operativi nonchè dei linguaggi di programmazione e degli applicativi con riferimento ai Database Relazionali. Importante anche l’acquisizione di una macchina di grande importanza storica risalente agli anni settanta costruita dalla Hewlett-Packard: hp 9100B. A tal riguardo l’associazione si impegnerà al restauro della suddetta in modo da renderla operativa anche nell’eventualità di una futura Mostra.

Grazie Michele!

fb_img_1484343683986 fb_img_1484343681289 fb_img_1484343678603 fb_img_1484343675871 fb_img_1484343673013 fb_img_1484343670247 fb_img_1484343667486 fb_img_1484343664568 fb_img_1484343661666 fb_img_1484343658951 fb_img_1484343656374 fb_img_1484343653699 fb_img_1484343650548 fb_img_1484343647470 fb_img_1484343644149 fb_img_1484343641348 fb_img_1484343638201 fb_img_1484343633545 fb_img_1484343686747

Leave a comment

Donazione di Cristian Orlando – Veglie (LE)

L’Associazione ringrazia sentitamente l’amico Cristian Orlando di Veglie (Le) per la donazione del materiale ritratto in foto.

15972718_928235140645132_8762106138136192733_o

Leave a comment

Nuova donazione Ing. Roberto Saltino

L’associazione ringrazia l’Ing. Roberto Saltino per la nuova corposa donazione del materiale ritratto nelle foto che seguono.

20161221_185952 20161221_190310 20161221_190724 20161221_190816 20161221_190912 20161221_191053

Leave a comment

Donazione Antonio Caradonna

L’associazione ringrazia Antonio Caradonna di Bari (BA) per questa donazione.

20161219_162528

Leave a comment

Targa al Prof. Stefano Ferilli

Ieri pomeriggio ultimo incontro dell’anno dell’Associazione.

In questa occasione si è tenuta la premiazione del socio, Prof. Stefano Ferilli, con il conferimento di una targa ricordo per l’inestimabile contributo reso all’Associazione con la stesura dell’opera “Sulla Cresta del … Baratro – La Spettacolare Ascesa e Caduta della Commodore”.

picsart_12-18-07-59-29 20161212_160102

 

Leave a comment

Donazione Ing. Roberto Saltino

L’associazione ringrazia l’Ing. Roberto Saltino per la donazione del materiale ritratto nelle foto che seguono.

20161216_181028 20161216_181152 20161216_181340

2 Comments

Recupero materiale

L’associazione ringrazia Rossella Lopez per aver consentito il recupero del materiale, una parte del quale è ritratto nelle foto che seguono.

received_10211332666900266 received_10211332643059670 received_10211332638539557 received_10211332637979543 received_10211332635939492 received_10211332634379453 received_10211332632539407 received_10211332631659385 received_10211332713821439 20161216_183507 20161216_183417 20161216_183524

Leave a comment

Buon 2017!

Bene, amici che ci seguite,

un altro anno sta andando via ed un altro ancora si appresta ad iniziare. Nel trascorso 2016 la nostra Associazione ha vissuto momenti di profondo cambiamento. Questo quarto anno di attività ha visto la pubblicazione del volume “Sulla Cresta del … Baratro” relativo alla storia della Commodore International Ltd, tradotto magistralmente dal socio Prof. Stefano Ferilli, una sostenuta attività divulgativa itinerante, il sostegno ad attività formative svolte dai soci nell’ambito di istituzioni pubbliche, una intensa attività di ricerca, catalogazione e valorizzazione di quanto raccolto mediante private donazioni, contribuendo pertanto allo scopo di preservare il materiale che riveste un’importanza storica nei settori dell’Informatica e dell’Elettronica.

Manca però, nonostante gli sforzi profusi, una sede stabile in cui esercitare le proprie attività, elemento che contribuirebbe senz’altro ad elevare, e di molto, la qualità e la quantità delle nostre iniziative.
Da qui l’augurio che il 2017 segni una svolta importante su questo fronte ed un appello rivolto a tutti affinchè chiunque abbia la possibilità ci dia una mano a realizzare quello che resta l’obiettivo principale, ovvero quello di creare un punto di riferimento stabile, quello che un giorno potremmo chiamare a ragion veduta “museo”.

A voi tutti auguriamo un Felice Anno Nuovo.

Apulia Retrocomputing