Leave a comment

Insert Coin: la Storia dei Videogiochi a Carbonara (Ba)

Venerdì 14 luglio, in una insolita cornice estiva e serale, si è svolto nella sede di Alumni Mathematica presso il Mercato Coperto di Carbonara (Ba), un interessantissimo talk sulla storia dei videogiochi a cura di Pierpaolo Basile, ricercatore presso l’Università di Bari nel campo dell’Intelligenza Artificiale, socio di Alumni e di Apulia Retrocomputing, e (per la parte grafica) di Lucia Siciliani, artista e gamer.

L’evento è stato organizzato da Alumni Mathematica con la collaborazione di Apulia Retrocomputing e Warp Zone (associazione di retrogaming e retrocomputing con sede a Brindisi).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il talk ha spaziato dalle origini dell’industria dei videogiochi (creazione della Magnavox Odissey) sino al lancio del Nintendo Super Nes (1990) ponendo particolare attenzione a curiosità ed aneddoti storici, arricchita da innumerevoli filmati di repertorio che hanno aiutato il numeroso pubblico presente a ricavare un quadro complessivo delle principali dinamiche che hanno animato un periodo di progressi roboanti dal punto di vista tecnico e concettuale, di profonde crisi strutturali e contraddizioni, di grandi personalità dotate di ingegno e spirito di inventiva.

A seguire gli intervenuti hanno potuto godere di sessioni di free play su console storiche quali Vectrex, Mattel Intellivision, Sega Mega Drive, Nes, su home computer degli anni ’80 come Commodore Vic20, C64, Amiga, Sinclair ZX Spectrum e su veri cabinati da sala giochi (restaurati da Warp Zone), su cui hanno potuto rivivere le sensazioni di una vera sala giochi, sfidandosi ai più famosi coin up quali Pacman, Space Invaders, Galaga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *